Organizzazione del Sistema Gestione QualitĂ 

Nel Luglio del 2002 la Hydroarch ha conseguito la Certificazione di Qualità CISQ - IQNet con l’Ente Certiquality Istituto di Certificazione della Qualità [Via G. Giardino 4 – 20123 Milano – Italia] secondo le norme UNI EN ISO 9001_2008

Requisiti generali

Per mettere in atto il Sistema di Gestione per la QualitĂ  (SGQ), la Hydroarch ha:

  • predisposto un Manuale della QualitĂ  (MQ) richiamando le procedure del SGQ;
  • identificato i processi necessari per il SGQ e rispondenti ai requisiti citati nella norma di riferimento (UNI EN ISO 9001:2008);
  • stabilito sequenze e interazioni tra i processi, criteri e metodi per assicurare l’efficacia dell’operativitĂ  degli stessi;
  • attuato il SGQ applicando le procedure documentate;
  • definito le istruzioni di lavoro;
  • definito e documentato come saranno soddisfatti i requisiti della qualitĂ ;
  • predisposto una pianificazione della qualitĂ  coerentemente con i requisiti specifici dei SGQ;
  • preparato i piani qualitĂ  per commesse, piani di controllo qualitĂ ;
  • definito le attrezzature e apparecchiature e specificato le risorse necessarie;
  • registrato quanto necessario per l’operativitĂ  del SGQ;
  • assicurato la disponibilitĂ  delle informazioni necessarie per supportare le azioni ed il monitoraggio dei processi;
  • misurato, monitorato, analizzato i processi e attuato le azioni necessarie per conseguire i risultati previsti ed il miglioramento continuativo.

Requisiti generali della documentazione del SGQ

La documentazione del SGQ della Hydroarch comprende quei documenti necessari per assicurare l’efficace funzionamento e il controllo dei processi e sono:

  • il MQ;
  • le Procedure;
  • le Istruzioni di lavoro;
  • la Modulistica;

Miglioramento continuo del Sistema di Gestione per la QualitĂ  Miglioramento continuo del Sistema di Gestione per la QualitĂ 

Manuale QualitĂ 

La Hydroarch individua a definisce i processi, che costituiscono il Sistema Gestione Qualità (SGQ), attraverso il ”Manuale della Qualità” (MQ) che definisce:

  • la Politica della qualitĂ ;
  • l'organizzazione dell'azienda
  • i processi
  • le responsabilitĂ 
  • le modalitĂ  di svolgimento e le responsabilitĂ  specifiche delle attivitĂ  e dei processi aziendali fondamentali.

In esso sono richiamate le Procedure del SGQ, che definiscono le responsabilitĂ  e le modalitĂ  di gestione dei processi aziendali in conformitĂ  alla norma di riferimento.

Il MQ è il documento di riferimento:

  • per il personale dell'azienda che trova in esso l'indirizzo e la guida per operare,
  • per il clienti e per l'Organismo di certificazione che trovano in esso gli elementi per verificare come l'azienda soddisfa i requisiti di gestione della qualitĂ  e di soddisfazione del cliente e delle parti interessate.

Le prescrizioni del MQ si applicano a tutte le funzioni e a tutto il personale della Hydroarch, a tutti i servizi ed attivitĂ  svolte dalla SocietĂ , internamente ed esternamente ad essa.

Tali prescrizioni sono approvate e rese pertanto operative per tutto il personale, da parte del PdCA (Presidente del Consiglio di Amministrazione) che sottoscrive il MQ e le sue successive revisioni.

Il MQ della HYDROARCH S.r.L. è stato strutturato sulla base della norma UNI EN ISO 9001:2008 : Sistemi di gestione per la Qualità.

Campo di applicazione del Sistema di Gestione per la QualitĂ 

Il Sistema di Gestione per la Qualità descritto nel Manuale Qualità viene applicato per assicurare che i servizi erogati dall’azienda rispondano ai requisiti del Cliente, del mercato e delle leggi e regolamenti vigenti. Il soddisfacimento di questi requisiti viene garantito dalla gestione dei processi descritta nel Manuale Qualità.

Il Manuale della QualitĂ  della Hydroarch si basa su tutti i requisiti previsti dalla Norma di base ISO 9001 con nessuna esclusione.

Pianificazione della Realizzazione del Servizio

La Hydroarch può svolgere i suoi compiti in tutte le fasi della progettazione risolvendo le problematiche tipiche di ogni fase: in quella preliminare e definitiva interfacciandosi con gli enti territoriali interessati all'infrastruttura; in quella esecutiva curando la realizzazione del progetto secondo le specifiche dell’ente committente; durante la fase costruttiva lavorando con le ditte preposte alla realizzazione dell’opera, seguendone le attività, risolvendo i problemi tecnici minimizzando i tempi di non produttività.

Pianificazione della Realizzazione del Servizio Pianificazione della Realizzazione del Servizio